Connect with us

Città

Galleria Vittoria, Clemente: “Importante e quotidiano il lavoro del Comune”

Avatar

Pubblicato

il

Comune di Napoli

“Il lavoro sulla Galleria Vittoria che sta facendo il Comune è importante. Stiamo dando massima priorità alla sicurezza e ad indagini delicate ed approfondite per restituire alla città il miglior risultato possibile grazie a professionisti esperti del settore”, dichiara l’Assessore Alessandra Clemente.

“Abbiamo commissionato ulteriori indagini dell’ammasso tufaceo fin sulla superficie della collina di Pizzofalcone – prosegue Clemente – oltre ad approfondimenti, alcuni dei quali hanno richiesto nuovi sopralluoghi e rilievi, che hanno riguardato, in particolare, lo studio geomeccanico dell’ammasso tufaceo in cui è scavata la galleria e lo studio idrologico delle acque, indagando reti idriche e fognarie, grovigli di allacci privati, cunicoli e cavità sotterranee; insomma si sta svolgendo un lavoro certosino, lungo e complesso, quotidiano, non visibile dal livello stradale.”

L’Amministrazione, rendono noto gli uffici competenti, ha stanziato già nel mese di dicembre le risorse necessarie e affidato ai tecnici comunali il compito di eseguire una campagna di indagini di ogni aspetto della galleria per valutarne il complessivo stato di salute. Il lavoro dei tecnici è stato supportato dal contributo di professionalità esterne di importante esperienza nel campo della costruzione di gallerie urbane. Sulla base dei risultati delle indagini gli uffici comunali hanno quindi redatto un progetto di intervento approvato dalla Giunta con una delibera del 28 dicembre 2020, stanziando 607 mila euro per eseguire i lavori, individuando la ditta per l’esecuzione dei lavori, grazie all’accordo quadro di programma dedicato ai lavori pubblici. Alla Procura è stato chiesto il dissequestro della galleria per l’esecuzione dei lavori, richiesta allo stato respinta, a fronte di richiesta di elementi ulteriori. I tecnici sono quindi, nella migliore e leale collaborazione istituzionale, all’opera per fornire le rassicurazioni necessarie all’eliminazione del pericolo per avere il dissequestro della galleria e iniziare con i lavori. Gli ulteriori approfondimenti, alcuni dei quali hanno richiesto nuovi sopralluoghi e rilievi in galleria, hanno riguardato, in particolare, lo studio geomeccanico dell’ammasso tufaceo in cui è scavata la galleria e lo studio idrologico delle acque per poter individuare ed, eventualmente, ridurre il fenomeno delle percolazioni in galleria.

NdR
In foto il geologo Gianluca Minin, nel team di esperti di cui si è dotato il Comune di Napoli.

Leggi di più
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Città

Penisola sorrentina, chiude di notte la galleria di Pozzano fino al 7 maggio

Avatar

Pubblicato

il

Studio tecnico ambientale

A partire da lunedì 12 aprile verranno eseguiti interventi di manutenzione sugli impianti tecnologici della galleria di “Santa Maria di Pozzano”, situata lungo la strada statale 145/Var, tra i territori comunali di Castellammare di Stabia e Vico Equense, in provincia di Napoli.

Nel dettaglio, per lo svolgimento dei lavori si rende necessaria, fino al prossimo 7 maggio, la chiusura al traffico della arteria stradale (SS145/Var), compreso il tunnel, tra il km 0,000 ed il km 5,500, in esclusivo orario notturno tra le 22:00 e le 6:00 del giorno successivo, nelle notti dei giorni compresi tra il lunedì ed il sabato mattina (ore 6.00), ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi.

L’esecuzione dei lavori è stata programmata in orario notturno – ad esclusione delle notti dei weekend – allo scopo di minimizzare i disagi per l’utenza.

Durante i lavori la circolazione veicolare proveniente da Castellammare di Stabia e da Sorrento verrà deviata lungo la ex SS145.

Leggi di più

Città

Covid, ultimo bollettino in Campania: 2.225 positivi su 21.149 tamponi effettuati

Avatar

Pubblicato

il

foto Adnkronos

L’Unità di crisi della Regione Campania ha comunicato l’ultimo bollettino sul coronavirus in Campania aggiornato a oggi, 9 aprile 2021:

Positivi del giorno: 2.225 (*)
di cui
Asintomatici: 1.462 (*)
Sintomatici: 763 (*)
* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 21.149
Tamponi antigenici del giorno: 4.772

Deceduti: 31 (**)
Totale deceduti: 5.734

Guariti: 1.967
Totale guariti: 256.145

** 21 deceduti nelle ultime 48 ore, 10 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 148
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***)
Posti letto di degenza occupati: 1.558

*** Posti letto Covid e Offerta privata.

Leggi di più

Città

De Luca a Draghi: “Alla Campania 210mila vaccini in meno, perché?”

Avatar

Pubblicato

il

Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, dice di condividere il “grido di dolore di Draghi rispetto a qualche 30enne che ha scavalcato anziani nella vaccinazione”. “Bene con rispetto e parafrasando il grido di dolore di Draghi, mi rivolgo al presidente del Consiglio e a mia volta dico: con quale coscienza si può togliere ai cittadini campani una quantità di 210mila dosi di vaccino? Mi auguro che il mio grido di dolore sia ascoltato”, ha detto nella consueta diretta settimanale su Facebook.

“La coscienza deve funzionare sempre, non a corrente alternata”, ha aggiunto.

Leggi di più

News

Scroll Up