Connect with us

Città

Campania, martedì 9 marzo allerta meteo gialla con criticità idrogeologica

Avatar

Pubblicato

il

Il giornale della Protezione civile

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di livello Giallo valevole dalle 9 alle 23:59 di domani, martedì 9 marzo sulle zone 1, 2, 3 5 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele).
Si prevedono Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, localmente intensi.
Il quadro meteo evidenzia anche possibili raffiche di vento nei temporali. Possibili fulmini e grandinate.
I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da rapidità di evoluzione.

La Protezione civile individua i principali scenari di impatto al suolo legati al rischio di dissesto idrogeologico:
– Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale;
– Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
– Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse;
– Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tratti tombati, restringimenti, ecc);
– Possibile caduta massi in più punti del territorio;
– Occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche fragili: si segnalano particolari criticità nella zona 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini).

Si raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, mitigare e contrastare i fenomeni previsti in odine al rischio idrogeologico anche in linea con i Piani comunali di protezione civile. Si segnala la necessità di attivare il monitoraggio del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti.
Oltre agli scenari di evento e agli effetti al suolo derivanti dalle precipitazioni, si evidenziano anche possibili danni alle coperture e alle strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni e grandinate.
Si evidenzia altresì la possibile caduta di rami o alberi.

La Sala operativa della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, sia in ordine al dissesto idrogeologico che agli altri fenomeni previsti e di attivare il monitoraggio del verde pubblico e delle strutture esposte a fulmini, grandinate e sollecitazioni dei venti.

Leggi di più
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Città

Penisola sorrentina, chiude di notte la galleria di Pozzano fino al 7 maggio

Avatar

Pubblicato

il

Studio tecnico ambientale

A partire da lunedì 12 aprile verranno eseguiti interventi di manutenzione sugli impianti tecnologici della galleria di “Santa Maria di Pozzano”, situata lungo la strada statale 145/Var, tra i territori comunali di Castellammare di Stabia e Vico Equense, in provincia di Napoli.

Nel dettaglio, per lo svolgimento dei lavori si rende necessaria, fino al prossimo 7 maggio, la chiusura al traffico della arteria stradale (SS145/Var), compreso il tunnel, tra il km 0,000 ed il km 5,500, in esclusivo orario notturno tra le 22:00 e le 6:00 del giorno successivo, nelle notti dei giorni compresi tra il lunedì ed il sabato mattina (ore 6.00), ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi.

L’esecuzione dei lavori è stata programmata in orario notturno – ad esclusione delle notti dei weekend – allo scopo di minimizzare i disagi per l’utenza.

Durante i lavori la circolazione veicolare proveniente da Castellammare di Stabia e da Sorrento verrà deviata lungo la ex SS145.

Leggi di più

Città

Covid, ultimo bollettino in Campania: 2.225 positivi su 21.149 tamponi effettuati

Avatar

Pubblicato

il

foto Adnkronos

L’Unità di crisi della Regione Campania ha comunicato l’ultimo bollettino sul coronavirus in Campania aggiornato a oggi, 9 aprile 2021:

Positivi del giorno: 2.225 (*)
di cui
Asintomatici: 1.462 (*)
Sintomatici: 763 (*)
* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 21.149
Tamponi antigenici del giorno: 4.772

Deceduti: 31 (**)
Totale deceduti: 5.734

Guariti: 1.967
Totale guariti: 256.145

** 21 deceduti nelle ultime 48 ore, 10 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 148
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***)
Posti letto di degenza occupati: 1.558

*** Posti letto Covid e Offerta privata.

Leggi di più

Città

De Luca a Draghi: “Alla Campania 210mila vaccini in meno, perché?”

Avatar

Pubblicato

il

Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, dice di condividere il “grido di dolore di Draghi rispetto a qualche 30enne che ha scavalcato anziani nella vaccinazione”. “Bene con rispetto e parafrasando il grido di dolore di Draghi, mi rivolgo al presidente del Consiglio e a mia volta dico: con quale coscienza si può togliere ai cittadini campani una quantità di 210mila dosi di vaccino? Mi auguro che il mio grido di dolore sia ascoltato”, ha detto nella consueta diretta settimanale su Facebook.

“La coscienza deve funzionare sempre, non a corrente alternata”, ha aggiunto.

Leggi di più

News

Scroll Up